#042 Le leggi più strane d’Italia (e del mondo)

Ciao a tutti!

Benvenuti ad un nuovo episodio del podcast di The Italian Coach. Il podcast che vi aiuta a imparare l’italiano in modo indipendente.

Mettetevi comodi perché questo episodio potrebbe farvi sorridere e scuotere la testa contemporaneamente. Voglio farvi conoscere alcune delle leggi più strane e assurde d’Italia e del mondo.

Dopo tante assurdità, avrete l’occasione di ascoltare una nuova breve storia raccontata da due punti di vista grammaticali differenti.

Siete pronti?

Direi di partire con l’Italia.

Iniziamo con un divieto alquanto curioso: In Italia È infatti vietato svolgere il mestiere di ciarlatano. Ma cos’è un ciarlatano? Per farla breve si tratta di una persona che inganna qualcuno a proprio vantaggio. Un ciarlatano vi fa credere cose non vere. E proverà a vendervi dei prodotti miracolosi. Un impostore, insomma. Per quanto strana, direi che questa legge ha senso. Continuiamo…

Sulle spiagge di Lerici in Liguria è proibito camminare per strada in costume da bagno. Inoltre è proibito stendere gli asciugamani fuori sui balconi o dalle finestre.

A proposito di spiagge. In teoria è vietato offrire massaggi da parte di ambulanti sulle spiagge italiane. In molti casi può essere multato anche il cliente che riceve il massaggio. Nonostante il divieto purtroppo si vedono ancora molti fisioterapisti improvvisati sulle spiagge italiane.

Ora un caso abbastanza grottesco. Succede a Positano in Campania. Un’ordinanza impedisce di sparare fuochi d’artificio durante le feste private. Tranne il sabato. Chissà cosa c’è di diverso il sabato?

Restiamo in Campania, a Sorrento a essere precisi. Agli artisti di strada non è concesso di sostare nello stesso posto per più di 15 minuti. Quindi ogni quarto d’ora sono costretti a spostarsi.

E se per caso vi trovate ad Eboli, sempre in Campania, e volete baciare qualcuno, non fatelo in un’auto, potreste essere multati con 500 euro.

[FINE DELL’ESTRATTO]

Scarica qui la trascrizione completa in PDF

the italian coach migliora comprensione attraverso film

YouTube video
28 Febbraio 2020

Leave a reply