#069 Imparare l’italiano nel sonno? 4 cose che il tuo cervello fa quando dormi

Ciao Rockstar dell’Italiano

Benvenuto a un nuovo episodio del podcast di The Italian Coach. Il podcast che ti aiuta ad imparare l’italiano in modo indipendente.

Oggi parliamo di sonno, di apprendimento e del tuo cervello. 

E nella seconda parte ti aspetta un nuovo simulatore di conversazione. 

Se ne hai bisogno, puoi scaricare gratuitamente la trascrizione in PDF di questo episodio sul mio sito.

Pronto? Partiamo subito. 

È possibile imparare l’italiano nel sonno?

Anche tu ti sei già imbattuto in video con il titolo „Impara l’italiano mentre dormi“ o qualcosa di simile?

Se sì, qual è stata la tua reazione? Stupore? Incredulità? Ti sei messo a ridere?

Io mi metto sempre le mani nei capelli quando leggo o vedo qualcosa di simile.

l’ipnopedia, ovvero la tecnica di apprendere qualcosa ascoltando suoni o frasi semplici durante il sonno esiste già dal secolo scorso. Negli anni passati era su cassette e CD, e oggi si trova su internet.

Purtroppo fino ad oggi non esistono veramente evidenze scientifiche che la tecnica effettivamente funzioni. La maggior parte degli studi sono inconcludenti.

Anche se: In uno studio recente degli scienziati in Svizzera hanno fatto ascoltare delle parole di fantasia e il loro significato a dei partecipanti dormienti. 

Come per esempio „guga“ significa „elefante“ e così via. 

Il risultato è stato abbastanza sorprendente: Da svegli i partecipanti hanno risposto meglio a un test di domande a scelta multipla in cui bisognava scegliere la traduzione corretta. 

La maggioranza degli studi ad oggi ha comunque dimostrato che il cervello umano è, sì, in grado di registrare dei suoni e anche degli odori mentre si è  addormentati, ma che in generale non riesce a cogliere le informazioni e imparare da queste.

Se ti eri già immaginato di imparare l’italiano senza fatica nel tuo comodo letto, mi dispiace ma devo deluderti.

Nonostante tutto, in realtà il nostro cervello lavora duramente mentre dormiamo. 

Vediamo adesso insieme 4 cose che il nostro cervello fa quando dormiamo e che ci aiutano ad imparare.

1) Recuperare energie mentali

Questa sembra quella più ovvia: Nel sonno il nostro cervello ci aiuta a recuperare l’energia mentale. 

Senza energia mentale, nessun apprendimento.

Infatti sembra che dopo un periodo stressante possa essere utile aumentare la quantità di sonno per compensare la fatica mentale. 

La fatica fisica si recupera con il riposo. Per rigenerare la fatica mentale c’è, invece, bisogno del sonno. 

Scarica la trascrizione completa in PDF qui


Link menzionati nell’episodio

14 Days Italian Movie Listening Challenge


Se apprezzi il podcast e vuoi supportarlo, puoi offrirmi un caffè qui:


14 day italian movie listening challenge

14 giorni, 14 conversazioni, 14 esercizi, 10 minuti al giorno. Una sfida per allenare la comprensione dell’italiano parlato attraverso i film.

5 Marzo 2021

Leave a reply