Vai al contenuto

109 – Come superare la procrastinazione quando impari l’italiano

Ciao Rockstar dell’italiano

„Oh, no, è da giorni che non ho più studiato l’italiano. Devo assolutamente riprendere.“

Oppure: „non ho ascoltato nulla in italiano la settimana scorsa. Mi tocca recuperare, se no era tutto invano.“

Hai mai detto a te stesso una di queste frasi?

Se sì, non preoccuparti, non sei sicuramente l’unico. Tutti noi nella vita abbiamo iniziato qualcosa per poi fermarci. Oppure abbiamo studiato maniacalmente qualcosa, per poi non fare più nulla per giorni o settimane. 

Si chiama procrastinazione. Ognuno di noi è affetto da essa. Anche quando impariamo una lingua. 

Oggi voglio vedere insieme a te come possiamo superare questi momenti. 

Prima di immergerci nell’argomento, ti ricordo che la trascrizione di questo e tanti altri episodi sono disponibili supportando il podcast con un caffè al mese. 

E a partire da questo episodio c’è una novità: alla fine del testo troverai sempre anche una breve spiegazione di alcune parole ed espressioni. Trovi il link nella descrizione dell’episodio. Grazie mille a tutti coloro che finora sostengono e hanno sostenuto il progetto.

Allora, dove eravamo rimasti? Ah già, procrastinazione.

Devo! Mi tocca! Dovrei! 

Qual è il comune denominatore di queste parole?

Sono tutte cosiddette parole di comando. 

Scommetto che ognuno di noi almeno una volta al giorno le usa.

Sì, anche io non sono immune da ciò. Ma fanno parte della lingua, e quindi, perché non usarle?


Accedi alla trascrizione completa in pdf (con spiegazione di parole ed espressioni) supportando il podcast qui:

Vuoi esercitarti a parlare italiano?

Simulatori di Conversazione Collection: 7 nuove divertenti storie per esercitarti a parlare in italiano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.